FOBI

$ 18,000 ~ 36,000

Sistema di imaging a fluorescenza In Vivo

FOBI è un dispositivo in grado di visualizzare e analizzare segnali fluorescenti da tessuti e organismi. Le immagini di varie proteine e coloranti fluorescenti vengono prese utilizzando 4 canali composti da blu, verde, rosso e nero. Utilizzando una sorgente di luce ottimizzata, un filtro e una telecamera a colori per l'imaging macro, FOBI può ottenere immagini intuitive e di alta qualità. Questa configurazione distingue chiaramente tra sfondo e segnale senza ulteriori analisi ed è anche disponibile attraverso la finestra live.
Lo sfondo causato dall'autofluorescenza e dalla luce riflessa è il più grande ostacolo per l'imaging a fluorescenza. Il programma NEOimage analizza facilmente le immagini di fluorescenza rimuovendo efficacemente questi sfondi. Inoltre, l'intensità della luce uniforme della luce a LED consente di misurare determinati valori di quantità. FOBI ha un design semplice, è facile da usare, veloce e affidabile.

 

Cell, 2019, 176, 757-774 e oltre 100 carte hanno il nome FOBI.

DIMENSIONE COMPATTA

 

La FOBI ha una dimensione compatta (26x26x40 cm), quindi è ideale per piccoli spazi. Grazie alle sue dimensioni e alla sua portabilità convenienti, può essere utilizzato per un'ampia varietà di applicazioni.

Caratteristiche

DATI DI COLORE REALI

 

FOBI utilizza una telecamera a colori e un filtro ottimizzato per il segnale di fluorescenza attraverso la finestra live senza alcuna analisi speciale. Questa finestra live consente di identificare intuitivamente la posizione e l'intensità della fluorescenza e di ottenere i dati dell'immagine come mostrato.

VELOCE

 

FOBI ha un frame rate veloce in grado di registrare video. A causa della velocità del video veloce, molti campioni possono essere elaborati rapidamente e immediatamente osservati e reagiti.

SEMPLICE

 

FOBI utilizza una struttura semplice e ottimizzata, rendendo l'installazione rapida e semplice. È anche facile da spostare, gestire e mantenere.

FACILE DA USARE

Hardware e software sono user-friendly. Il montaggio del filtro, il controllo dell'esposizione e l'acquisizione dell'immagine sono tutti semplici e facili da usare.

MULTIFUNZIONE

 

È possibile applicare la maggior parte delle proteine di fluorescenza e materiali di fluorescenza da GFP a ICG utilizzando quattro canali di blu, verde, rosso e NIR. Poiché è possibile visualizzare più di una sostanza fluorescente, è possibile osservare diverse funzioni in un campione. Ad esempio, l'imaging del tumore e l'imaging del farmaco possono essere eseguiti nello stesso animale, in modo che il targeting e la tumorizzazione possano essere osservati simultaneamente. È anche possibile unire immagini luminose per localizzare la fluorescenza all'interno dell'animale.

Imaging del tumore

La linea cellulare stabile GFP può essere utilizzata per confermare la tumorizzazione. La linea cellulare stabile GFP creata può essere ripresa in vitro utilizzando FOBI. Le cellule GFP vengono iniettate nei tessuti sottocutanei e le immagini di fluorescenza come proliferazione cellulare. In questo modo, si possono ottenere immagini di metastasi su altri tessuti, oltre a quantificare e confrontare le dimensioni del tumore.
Nel tempo, la potenza del segnale della fluorescenza cambia e il tempo di esposizione della fotocamera può variare di conseguenza. Il programma di analisi NEOimage può quantificare questo cambiamento prendendo in considerazione diverse condizioni come il tempo di esposizione e il guadagno; i risultati di campioni con immagini diverse possono anche essere confrontati e analizzati.

Tracciamento delle cellule

Cellule staminali o cellule immunitarie con funzioni potenziate per vari scopi possono essere riprese all'interno dell'animale in modo da accertare la loro posizione e vitalità. Le cellule staminali e le cellule immunitarie sono difficili da etichettare con i geni fluorescenti. Quindi, le cellule possono essere colorate con reagenti fluorescenti in vari modi.
Le cellule staminali e le cellule immunitarie colorate con un reagente fluorescente possono essere immesse in un animale utilizzando vari metodi come l'iniezione endovenosa, l'iniezione intraperitoneale e l'iniezione sottocutanea. Queste cellule possono essere localizzate usando l'imaging FOBI. Si può determinare la sopravvivenza cellulare utilizzando l'analisi quantitativa.

DDS (Drug Delivery System)

Farmaci o cellule marcate con fluorescenza possono determinare l'intensità della fluorescenza in vitro. Questi dati possono essere utilizzati per confermare se l'etichetta fluorescente è adatta per l'imaging In Vivo. Questo può essere usato come base per prevedere o correggere i risultati degli esperimenti In Vivo. Questo processo può prevenire errori sperimentali. In alcuni casi, l'esperimento in vitro può essere importante in sé e per sé.

Farmaci confermati In vitro possono essere iniettati negli animali a scopo sperimentale. Prendendo le immagini a determinati intervalli, è possibile controllare il movimento e il modello di accumulo del farmaco nei tessuti viventi dell'animale.
L'immagine del farmaco confermata In Vivo può essere ricontrollata Ex Vivo. Poiché la fluorescenza è ancora espressa anche dopo che l'animale è stato sacrificato, è possibile quantificare ciascun tessuto separatamente.
I dati Ex Vivo risultanti, insieme ai dati In Vivo, possono fornire prove eccellenti per un esperimento.

Piante

FOBI può illustrare foglie di piante con etichetta GFP. Le foglie delle piante sono difficili da ottenere per le immagini dovute alla forte autofluorescenza della clorofilla. L'autofluorescenza della clorofilla può essere rimossa e analizzata con GFP utilizzando un filtro specifico.
L'autofluorescenza della clorofilla stessa può anche essere utilizzata come dati. Il grado di attività della clorofilla può essere confermato dall'intensità dell'autofluorescenza.
Inoltre, le immagini possono essere ottenute da semi di piante e callo. L'imaging a fluorescenza è possibile con le piante durante l'intero ciclo di vita.

Software - NEOimage

Il software dedicato, NEOimage, può acquisire e analizzare i segnali fluorescenti in modo molto intuitivo e facile da usare. La finestra Live mostra l'immagine fluorescente in tempo reale. Aiuta a determinare il tempo di esposizione e il guadagno ottimali. La finestra live di fluorescenza ti aiuta a trovare il segnale di fluorescenza e osserva la scena operativa in tempo reale. Si può anche registrare un video del segnale di fluorescenza. Tutti i comandi di funzione sono disponibili come icone nella barra di dialogo per un accesso facile e intuitivo.
Lo sfondo può essere rimosso usando un metodo semplice. Quando l'analisi è completa, appare una barra di scala per mostrare il grado di fluorescenza. Il colore può essere visualizzato in colori monocromatici, bicolore o arcobaleno. È inoltre possibile confrontare e analizzare i campioni con tempi di esposizione diversi regolando i valori più alti e più bassi della scala.
I campioni analizzati possono essere uniti a immagini luminose. Questo aiuta a determinare la posizione della fluorescenza nel campione. È possibile impostare rettangoli, cerchi, poligoni o automaticamente la regione e i dati quantitativi possono essere visualizzati nelle tabelle. I dati possono essere trasferiti in Excel o programmi di testo.

Specificazioni

Image Sensor

½” Interline Sony ICX205 1.4 megapixel color CCD sensor

Effective Pixels

1392x1040, 4.65µm square pixels

Frame Rate

15 fps at 1392 x 1040 pixels

Digital Output

24-bit

Interface Connector

Standard USB 2.0 high-speed interface

Channel

Blue (GFP, FITC…), Green (RFP, Cy2…), Red (Cy5.5, DiD…), NIR (Cy7, ICG…)

Weight

9 kg

Size (W x D x H)

260 x 260 x 400 mm

Please reload

Visit

4th floor 8 Songjeong-ro 90beon-gil Jangan-gu Suwon-si Gyeonggi-do South Korea

Call

T: +82-70-7430-6829

F: +82-31-629-6820

© 2017 by

NeoScience Co., Ltd.